GENOMICA E METODI DI ANALISI DEL TRASCRITTOMA

Crediti: 
9
Settore scientifico disciplinare: 
BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Fornire conoscenze sulle metodologie della genomica funzionale e sulle possibili applicazioni. Fornire agli studenti gli strumenti conoscitivi per capire le avanzate applicazioni di genomica e trascrittomica. Consentire agli studenti di analizzare casi tratti dalla letteratura scientifica.

Prerequisiti

nessun prerequisito

Contenuti dell'insegnamento

I contenuti del corso riguardano le metodologie e lo strategie per lo studio della struttura e delle funzioni dei genomi di organismi complessi, illustrate facendo ricorso ad esempi e casi di studio di applicazioni in ambito medico, biologico, agrario, ambientale.

Programma esteso

- Che cosa è un genoma
- Il sequenziamento dei genomi
- Come interpretare le informazioni contenute in una sequenza genomica (metodi
in silico)
- Anatomia dei genomi
- La trascrizione dei genomi complessi (umano, animale, vegetale)
- Sintesi e maturazione dell'RNA
- Regolazione dell'attività del genoma
- Analisi del trascrittoma: metodi low e high throughput
- Altri metodi di indagine del trascrittoma (differential display, cDNA-AFLP, SAGE, ecc.)
- Array molecolari e metodi di analisi degli array
- Quantificazione del trascrittoma: metodi qualitativi, quantitativi e semi-quantitativi
- Metodologie in RealTime e basi teoriche
- Metodologie genetico-molecolari per studiare la funzione di singoli geni (two hybrid, phage display, footprinting genetico, inattivazione di geni, ecc.)
- Mutagenesi sito-specifica
- Metodi in vivo per l'analisi della funzione dei geni in organismi superiori (animali e vegetali)
- Metodologie molecolari per ottenere animali knock-out, knock-in, e piante mutagenizzate (trasposoni, T-DNA, tilling ecc.)
- Applicazione della genomica funzionale (farmacologia, medicina, agricoltura e ambiente)

Bibliografia

materiale fornito dal docente, slide, dispense, articoli originali

Metodi didattici

Il corso si svolge con lezioni frontali e seminari su argomenti specifici, con slide per illustrare i concetti e le applicazioni. Casi di studio dalla letteratura sono presentati.

Modalità verifica apprendimento

L'esame è orale. Lo studente ha due scelte possibili: esame orale regolare con due domande, oppure una presentazione con slide su un argomento concordato con il docente.
Verifica dei descrittori di Dublino:
-conoscenze, applicazione delle conoscenze e capacità di apprendimento sono verificate durante la discussione dell'esame o della presentazione, nelle risposte alle domande.
-Capacità di comunicazione, verificata mediante l'esposizione della presentazione o nella risposta alle domande. Si richiede l'uso del linguaggio appropriato e della terminologia corretta.