Sbocchi professionali

Esperto in Biotecnologie di forte taglio molecolare con la capacità di interfacciarsi con realtà di ricerca e produttive diversificate.i
funzione in un contesto di lavoro:
I laureati magistrali in Biotecnologie Genomiche, Molecolari e Industriali potranno operare con funzioni di elevata responsabilità nei campi propri della specializzazione acquisita, sia in ambito di ricerca che di produzione, avendo presente anche i risvolti etici, tecnici e giuridici delle responsabilità ad essi assegnate.
competenze associate alla funzione:
Gli sbocchi professionali prevedibili riguardano: attività di ricerca (in ambito accademico e non); promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica in diversi contesti applicativi; la gestione di strutture produttive in varie realtà bioindustriali.
sbocchi professionali:
I principali sbocchi occupazionali prevedono lo svolgimento di ruoli di elevata responsabilità nell'ambito della ricerca applicata pre-industriale e industriale, con particolare riferimento a: diagnostica molecolare (sia in ambito sanitario che agro-industriale); chimica bio-molecolare, protezione ambientale e industria agro-alimentare; gestione di servizi negli ambiti connessi con le biotecnologie industriali, quali laboratori di analisi di certificazione e di controllo biologico; servizi di monitoraggio ambientale e strutture del servizio sanitario nazionale.